AREA PRIVATA

logonuovo2

facebook
twitter
gplus
youtube
IMG_8766.JPGIMG_8785.JPG

Associazione Culturale “Nicola Spadaro” - Delianuova RC)



CURRICULUM


L’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” Delianuova nasce da una geniale intuizione del Dottor Giuseppe Scerra, farmacista deliese, dopo quasi mezzo secolo di vuoto musicale nella cittadina aspromontana. Della stessa viene nominato Presidente il Dottor Giuseppe Scerra, con lo scopo di dare nuovamente vita ad una formazione musicale giovanile capace di rappresentare con competenza il Centro Aspromontano.


I soci fondatori dell’Associazione Culturale ‘Nicola Spadaro’ affidano a due giovani Maestri, Gaetano Pisano e Maurizio Managò, il compito di formare i nuovi allievi: quasi un centinaio sono i giovanissimi che si iscrivono ai corsi di musica e, con molto impegno e dedizione da parte di tutti, dopo solo pochissimi mesi di studio, circa 80 di questi giovani elementi iniziano a suonare insieme.


L’8 Agosto del 2001, alla presenza di un’intera cittadinanza entusiasta, viene, quindi, inaugurata l’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova.


Dal Gennaio 2010 alla direzione dell’Orchestra rimane il M° Gaetano Pisano.


Il 2 aprile 2017 viene nominato il Nuovo Consiglio Direttivo, con il nuovo Presidente, nella persona del Prof. Francesco Palumbo.

Nella stessa seduta l’Assemblea nomina Presidente Onorario il Dr. Giuseppe Scerra.


L’Associazione è così articolata:

  • Orchestra Giovanile di Fiati;
  • Junior Band;
  • Ensembles;
  • Scuola di Musica
  • Centro Registrato Trinity College per gli esami di Musica n° 63019 



L’Orchestra Giovanile di Fiati è composta da circa 60 elementi, di età compresa tra i 12 ed i 30 anni, prevalentemente di Delianuova con presenze di giovani dei Comuni viciniori: Scido, S. Cristina d’Aspromonte e Terranova S.M. che si sono formati all’interno della Scuola di Musica della stessa Associazione.

Ormai una buona percentuale, oltre ad aver maturato una significativa esperienza orchestrale, è in possesso di specifici titoli di studio conseguiti nei Conservatori di Musica della Regione.

Dalle origini ad oggi, l’orchestra ha tenuto oltre 350 concerti. Se inizialmente sono stati tenuti in tutti i Comuni dell’hinterland aspromontano, gradualmente ha spaziato in tutta la Provincia di Reggio Calabria ed in tutta la Regione, solcando più volte tutti i teatri della Calabria: “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, Politeama di Catanzaro, Rendano di Cosenza, Cinema Teatro Apollo di Crotone. Inoltre è stata presente in alcuni luoghi significativi: Fiuggi, Frosinone, Bertiolo (UD), Maiolate Spontini (AN), Taormina, Saint Vincent, Santa Croce sull’Arno, Teatro Greco di Ischia, Teatro Greco-Romano di Locri-Epizefiri, Monastero della Visitazione di Reggio Calabria e Museo Archeologico di Reggio Calabria;  ha onorato inoltre alcuni appuntamenti significativi: Concerto di inaugurazione del Ravenna Festival 2008, sotto la direzione del Maestro Riccardo Muti, il Concerto di inaugurazione del Roccella Jazz del 2011 e il Concerto presso la Basilica di Santa Cecilia in Roma per la Festa della Musica del 2016 organizzato dall’ANBIMA.


La Junior Band è composta da circa 35 elementi, appartenenti alla Scuola Primaria e secondaria di Primo Grado di Delianuova e dei Paesi vicini.


Gli Ensembles nascono con lo scopo di stimolare le potenzialità dei singoli musicisti riuscendo altresì a rispondere in maniera diversificata alle richieste musicali.




LA SCUOLA DI MUSICA


La “Scuola di Musica” è finalizzata alla formazione musicale dei ragazzi di Delianuova e dei Comuni viciniori di Scido, Cosoleto, S. Cristina d’Aspromonte, Sinopoli, San Procopio e Terranova S.M. che intendono intraprendere un percorso musicale, con l’obiettivo di entrare a far parte dapprima della  Junior Band e successivamente dell’Orchestra di Fiati.

La Scuola, curata dal Maestro Direttore dell’Orchestra e dai Maestri che sono cresciuti all’interno dell’Associazione, mira alla formazione delle competenze musicali sui singoli strumenti, con particolare riferimento alle ANCE (Clarinetto, Sax, Flauto), agli OTTONI (Corno, Tromba, Trombone, Eufonio e Tuba) ed alle PERCUSSIONI (Batteria, Cassa, Piatti e Tastiere). Dal 2017 è stato introdotto anche lo studio della Chitarra.


Al fine di favorire l’apprendimento della Musica agli studenti dei Comuni viciniori, sono state sottoscritte specifiche Convenzioni tra l’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” e le Amministrazioni Comunali di Terranova Sappo Minulio e di Sinopoli.




CENTRO REGISTRATO TRINITY COLLEGE PER GLI ESAMI DI MUSICA N° 63019


L’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” è centro autorizzato per il conseguimento delle certificazioni musicali Trinity Collage London.




IL RAPPORTO CON IL MAESTRO RICCARDO MUTI


Nella vita dell’Orchestra Giovanile di Fiati di Delianuova il Maestro Riccardo Muti occupa un ruolo fondamentale.
Lo stesso, infatti, venuto a conoscenza dell’Orchestra grazie all’attuale Presidente Onorario della stessa Associazione, Eduardo Lamberti Castronuovo, editore di Reggio TV, decide di ascoltare i ragazzi, in un’audizione privata, al Teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria il 22 dicembre 2006.

Ne rimane entusiasta, spendendo parole di merito nei loro confronti e degli stessi Maestri, conscio del fatto che il modo di essere e di suonare manifestato proprio da questi ragazzi non fosse importante solo per loro, ma per l’intera società Calabrese. Lo stesso li ha invitati, qualche mese dopo, e li ha diretti al Ravenna Festival 2008.




FORMAZIONE ESTERNA


A seguito dell’esperienza maturata, l’Associazione “Nicola Spadaro” ha proposto e realizzato, con specifici ed articolati progetti, percorsi di formazione indirizzati agli studenti delle Scuole viciniori e dell’intera Regione


Progetto “Crescere attraverso la Musica”

È stato organizzato in partenariato tra l’Associazione “Nicola Spadaro” e l’Istituto Comprensivo di Delianuova (RC) nell’ambito degli interventi “Campi Scuola Calabria” – POR Calabria 2000/2006, Misura 3.6, Azione 3.6.b, e realizzato nell’estate del 2008, utilizzando l’esperienza dei Campi Scuola, sono stati coinvolti gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Delianuova, con stage a Gambarie di Santo Stefano d’Aspromonte ed a Bivona (VV).


Progetto “Musica e sviluppo della persona e del territorio” Anno scolastico 2010/2011

Proposto ed organizzato dall’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” e finanziato dall’Assessorato alla Cultura ed Istruzione della Regione Calabria.

I destinatari sono stati gli alunni delle seguenti sedi scolastiche: Circolo Didattico di Bagnara, Scuola Secondaria di I grado di Santa Cristina d’Aspromonte, Scuola Primaria di Delianuova, Scuola secondaria di I grado Oppido Mamertina, Istituto Magistrale di Palmi, Scuola Secondaria di I grado Cosoleto-Scido, Scuola secondaria di I grado Laureana di Borrello, Istituto Omnicomprensivo di Gioia Tauro.


Progetto “la Musica entra nella Scuola” 

Prima edizione - Anno scolastico 2012/2013

Proposto ed organizzato dall’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” e finanziato dall’Assessorato alla Cultura ed Istruzione della Regione Calabria, (Assessore il professor Mario Caligiuri) per l’implementazione delle Orchestre di Fiati nelle Scuole a rischio, con un percorso di formazione di 50 ore per ogni strumento a fiato e con il preciso intento di trasferire l’esperienza dei “ragazzi di Delianuova” in 5 Scuole della Regione Calabria (una per Provincia).

Un progetto che si inserisce nel quadro degli interventi diretti al recupero della dispersione scolastica ed all’aumento delle ore di lezione e del conseguente miglioramento dell’offerta formativa.

Destinatari: 15 studenti delle seguenti Scuole: Istituto Comprensivo di Sinopoli (RC), Istituto Comprensivo di Guardavalle (CZ), Istituto Comprensivo di S. Onofrio (VV), Istituto Comprensivo di Strongoli (KR), Istituto Comprensivo di Rogliano (CS).

Seconda edizione – Anno scolastico 2013/14

Proposto ed organizzato dall’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” e finanziato dall’Assessorato alla Cultura ed Istruzione della Regione Calabria, per l’implementazione delle Orchestre di Fiati nelle Scuole a rischio, con un percorso di formazione di 40 ore per ogni strumento a fiato. Si inserisce nel quadro degli interventi diretti al recupero della dispersione scolastica ed all’aumento delle ore di lezione e del conseguente miglioramento dell’offerta formativa.

Destinatari: oltre agli studenti della prima edizione il Progetto è indirizzato ad altri 15 studenti delle seguenti Scuole: Istituto Comprensivo “Zita” di Rosarno (RC), Istituto Comprensivo di Sant’Eufemia Lamezia, Via delle Nazioni (CZ), Istituto Comprensivo di Nicotera (VV), Istituto Comprensivo “Karol Wojtila” di Isola Capo Rizzuto (KR), Istituto Comprensivo di Amantea (CS).

A seguito, quindi, della positiva valutazione del primo anno, l’esperienza è stata trasferita ad ulteriori 5 Istituti Comprensivi, oltre ai primi 5. Complessivamente, quindi, 10 Istituti, due per ogni Provincia calabrese: Sinopoli e Rosarno (RC), Lamezia Terme e Guardavalle (CZ), Sant’Onofrio e San Costantino (VV), Isola Capo Rizzuto e Strongoli (KR), Amantea e Rogliano (CS).

Le manifestazioni conclusive, del primo anno tenuta all’Auditorium di Lamezia Terme e del secondo anno tenuta al Teatro Politeama di Catanzaro, hanno ampiamente dimostrato la positività e la trasferibilità dell’esperienza.




CONCORSI


Molte sono state le partecipazioni dell’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova a concorsi bandistici, sia nazionali che internazionali. È importante sottolineare che, su 12 concorsi cui l’Orchestra ha partecipato, ha conseguito 10 primi premi e un premio speciale:


13 settembre 2003 – 1° premio e 1° posto, Categoria Giovanile e ‘Bacchetta dell’Unione Musicale Ciociara’ per la migliore direzione – 7° Concorso Nazionale ‘La Bacchetta d’Oro’ – Frosinone.

30 maggio 2004 – 3° premio, Categoria Giovanile e, in assoluto, Premio Speciale della Giuria per la migliore interpretazione e in rappresentanza di unico Gruppo Musicale dell’Italia Meridionale – 6° Concorso Bandistico Nazionale del Friuli Venezia Giulia.

27 agosto 2004 – 1° premio e 1° posto, terza Categoria – XXIII Raduno Bandistico Nazionale, 1° Concorso di Canicattini Bagni (SR).

28 maggio 2005 – 1° Premio e 1° posto, Categoria Giovanile, con il punteggio più alto di tutte le Categorie in concorso – 3° Concorso Musicale ‘Città di Cetraro’. Nella stessa competizione il gruppo si è aggiudicato anche il Premio Speciale della Giuria Popolare.

1 giugno 2006 – Premio Speciale ‘Nuccio Imbroinise’ per la migliore esecuzione nella sezione fiati – Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale ‘Città di Paola’.

19 maggio 2007 – 1° premio e 1° posto, Categoria Giovanile, con punteggio 90/100 – 14° Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. Calabria.

22 maggio 2009 – 1° premio e 1° posto, con punteggio molto elevato: 98/100 – Concorso Nazionale per Bande Giovanili ‘Salvuccio Percacciolo’, Capo d’Orlando (ME).

22 maggio 2010 – 1° premio e 1° posto, Prima categoria, punteggio 93/100 – Concorso Bandistico A.M.A. Calabria. Brano d’Obbligo: Immagini di Angelo De Paola.

3 ottobre 2010 – 1° premio, 1° posto, Prima categoria, con punteggio 92,35/100. ‘Trofeo Saint Vincent’ per il punteggio più alto di tutte le categorie. Premio speciale della giuria assegnato al M° Gaetano Pisano per la migliore direzione – ‘Concorso Bandistico Internazionale Vallée d’Aoste’. Brano d’Obbligo: Trivilium di Paolo Belloli – Brano a scelta: Immagini di Angelo De Paola

22 maggio 2011 – 1° premio, 1° posto, categoria Giovanile anche per il gruppo de ‘i Piccoli dell’Orchestra’ –  Concorso A.M.A. Calabria, con punteggio 92/100. Brano d’Obbligo: Festa di Campagna di Giuseppe Filippa – Brano a scelta: Air for Band di Erickson.

22 dicembre 2013 – 1° premio, 1° posto, seconda categoria - Amantea, Concorso Bandistico "Armonie del Tirreno".  

10-11 maggio 2014 - 1° premio e 1° posto Seconda Categoria -  Fiuggi XVII Concorso Nazionale Bandistico “La Bacchetta d’oro”. Unici classificati I Piccoli dell’Orchestra nella Categoria Giovanile.
13 marzo 2016 - 2° premio e 2° posto in Categoria A con punti 87/100 – Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. Calabria Suoni in Aspromonte di Lamezia Terme (CZ). 



ALTRI PREMI E RICONOSCIMENTI


26 luglio 2008 - PERICLE D’ORO 2008, ricevuto dall’Associazione Ellade, Bovalino (RC)

22 ottobre 2009 – Premio Kairos 2009 per la Musica e la Cultura, medaglia d’argento della Presidenza della Repubblica – Teatro Politeama di Gioia Tauro (RC).

10 agosto 2010 – IL TIGLIO D’ORO, medaglia d’oro e pergamena, dal presidente del ‘PREMIO FOYER des Artistes 2010,’ Sant’Alessio d’Aspromonte (RC).

29 dicembre 2010 – Premio ITACA 2010, ricevuto dall’Associazione ULIXES per ‘aver promosso un immagine positiva della Calabria investendo sulla cultura e le competenze’.

07 novembre 2015 - Premio Anassilaos 2015, categoria Giovani, sezione Musica, conferito
all'Orchestra

25 aprile 2015 – Riconoscimento conferito al Presidente dell’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” di Delianuova (RC) Dr. Giuseppe Scerra, nell’ambito degli STATI GENERALI DELLA CULTURA 2015 indetti dall’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria, al Teatro Cilea.



MOTIVAZIONE DEL RICONOSCIMENTO CONFERITO AL DR. SCERRA:


A conclusione di una qualificata ed impegnativa esperienza professionale di farmacista, arricchita da un bagaglio umano e culturale di elevato spessore, il Dr. Giuseppe Scerra, ha dato vita a Delianuova all’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” per la formazione dell’Orchestra Giovanile di Fiati, inserita in un contesto di sviluppo culturale e sociale del territorio aspromontano.


Questa felice intuizione ha avuto, come effetto immediato e dirompente, la capacità di pervenire, con il coinvolgimenti di ampi strati della popolazione deliese, alla immediata costituzione dell’Orchestra, che, a distanza di un solo anno, ha tenuto il suo primo ed apprezzato concerto.


L’impronta data all’Orchestra dal Dr. Scerra, confortata da specifiche e valide competenze professionali, ha permesso alla stessa di conseguire risultati immediati a tutti i livelli, suscitando anche, in pochi anni, l’interesse di testate giornalistiche e televisive non solo locali ma anche nazionali.


Su tutti vale l’apprezzamento del Maestro Muti che, dopo aver appena sentito i “ragazzi di Delianuova”, si è così espresso “Sono un esempio di disciplina musicale. Chi, come loro, raggiunge l’armonia in musica, raggiunge anche l’armonia nella società”. E, dopo averli invitati e diretti al “Ravenna Festival”, ha ulteriormente dichiarato: “Questi ragazzi stanno crescendo nel senso più pieno dell’armonia e della bellezza, che naturalmente è musica, cosicché da un’esperienza del genere possono venir fuori certamente cittadini migliori”.


La “cittadinanza attiva”, espressa attraverso la Musica, riconosciuta dal Maestro Muti ai “ragazzi di Delianuova” è stata una costante dell’impegno complessivo del Dr. Scerra, che con l’Associazione ha organizzato annualmente, con risultati decisamente positivi, la “Giornata Regionale sull’Educazione alla Legalità” centrandola sul tema “ASPROMONTE: da simbolo dell’illegalità a incrocio di valori e sviluppo nella pace e nella convivenza civile”.



CITAZIONI E ARTICOLI


Sin da subito sia le testate giornalistiche che televisive regionali hanno iniziato a parlare dei Giovani Fiati di Delianuova.

Nel 2006 Brunella Schisa, sul Venerdì di Repubblica, parla dell’Orchestra di Fiati come del ‘Piccolo Miracolo d’Aspromonte’. Da quel momento in poi tutta la stampa regionale e nazionale, tra cui RAI 1 (TG1, Uno Mattina, e Uno Mattina estate), RAI 2 (TG2, TG2Storie), RAI3 (TG3, Racconti di Vita), TG5, Studio Aperto, RAI Radio 1 (News Generation), Rai International, SAT 2000, l’Avvenire, La Repubblica (Il Venerdì), Il Messaggero, Il Resto del Carlino, Il Giornale, Libero, Il Corriere della Sera, ha dato ampio risalto all’attività e ai successi della giovane formazione musicale Aspromontana.

Dicembre 2010 – L’Orchestra è stata ancora una volta protagonista di una trasmissione televisiva, invitando a raccontare la propria esperienza alle telecamere della trasmissione ‘Prossima Fermata’ di La7.

Il Prof. Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, si è interessato alla bravura ed alle capacità dei ragazzi dell’Orchestra ed ha tenuto su di loro due specifici interventi:

  • 9 marzo 2013 al Palazzo Ducale di Lucca il professor Puglisi ha tenuto, all’interno di un Convegno Internazionale di Studi, una Lectio Magistralis sul tema “Il linguaggio universale della musica e dell’arte per un’etica globale”;
  • 24 ottobre 2013 a Roma, ad un convegno di studi, lo stesso Puglisi ha tenuto una Lectio Magistralis sul tema “Il benessere della Cultura”.



FESTIVAL ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE


  • 8 agosto 2006, in occasione del V Anniversario dalla propria fondazione, l’Orchestra ha organizzato il I Festival Nazionale ‘Suoni d’Aspromonte’, durante il quale la giovane formazione musicale deliese ha avuto l’onore di accompagnare il grande eufonista inglese Steven Mead.



CONCORSO ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE

  • 17-18 ottobre 2009 – l’Associazione Culturale ha organizzato a Delianuova il V Concorso Nazionale ‘Suoni in Aspromonte’, che ha visto la partecipazione di 17 formazioni tra le più importanti del Sud Italia.
logoaspromonte2
logonuovonegativo

facebook
twitter
gplus
youtube

Indirizzo: Via Giovanni XXIII s.n.c. – 89012 Delianuova (RC)

Email: orchestradelianuova@gmail.com - Telefono:+39 0966 963296 - Cellulare: +39 327 9016978

designed by mbdesign

Create a website